Questo sito utilizza cookies per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookies | OK

Temi ed emozioni » Cultura

Storia, arte e tradizioni

ValleUnica Dolomiti: un museo a cielo aperto

La storia è protagonista, assieme alla natura, del territorio di ValleUnica Dolomiti che nei secoli ha visto scrivere le proprie vicende da uomini di culture e tradizioni diverse, che hanno lasciato testimonianze del loro passaggio in manufatti come castelli, eremi, santuari, chiese, ville, città fortificate, palazzi ed edi­fici rurali.

Un passato documentato anche dal considerevole patrimonio storico-artistico ed etnoantropologico conservato nei musei e che rivive in numerose manifestazioni culturali. I luoghi di ValleUnica Dolomiti raccontano, a chi vuole ascoltarli, storie di cavalieri, di religiosi, di artisti o di uomini comuni che hanno vissuto in queste terre incastonate tra la pianura ed i Monti Pallidi.

Le necropoli a Pieve d’Alpago e quella Paleoveneta a Mel, il villaggio di cultura Cimbra in Cansiglio, Piazza Duomo a Belluno, dove si affacciano i palazzi dell’antico potere della “città splendente”, il Castello di Zumelle ed il borgo di Mel, le antiche chiese di Bribano e Lentiai, le fortificazioni di Feltre e gli affreschi sulle facciate dei suoi palazzi che gli hanno valso l’epiteto di “urbs picta”, il Monastero dei Santi Vittore e Corona ad Anzù (Feltre) sono solo alcune delle suggestioni culturali che troverete in questo territorio dove piccole perle si alternano a grandi emergenze artistiche.

Cultura significa anche tradizioni ed eventi: le stagioni di ValleUnica Dolomiti sono scandite da tante manifestazioni che animano le città, i paesi ed i territori dell’Alpago, della Valbelluna e del Feltrino. Eventi unici, per vivere esperienze vere nel cuore delle Dolomiti e delle Prealpi Bellunesi. Scopri l’arte di vivere bene trascorrendo le tue vacanze da noi!