Questo sito utilizza cookies per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookies | OK

Temi ed emozioni » Adrenalina

Una vacanza senza limiti

Emozioni forti per una vacanza indimenticabile

Se amate la vacanza attiva e cercate emozioni forti, ValleUnica Dolomiti offre molte possibilità per mettere in circolo l’adrenalina: saltare nel vuoto provando l'ebbrezza del volo, affrontare correnti impetuose e scendere in canyon misteriosi, percorrere chilometri in verticale su pareti impressionanti.

L'acqua regala brividi per tutti i gusti: nelle forre dell’Alpago, in Val Maor e nella Valle di Schievenin potrete sperimentare, grazie allo sport del momento, il canyoning, discese in acque cristalline, scivoli di roccia naturale, calate entusiasmanti alla scoperta di luoghi inaccessibili ed incantati.

Il Lago di Santa Croce è, invece, meta ideale e conosciuta, in tutta Europa, per gli sport velici: windsurf, kitesurf e barche a vela colorano ed animano, con le loro spettacolari acrobazie, lo specchio dell’Alpago dalla primavera all’autunno.

E se il coraggio davvero non vi manca, per vedere il paesaggio in una prospettiva diversa, non vi resta che provare il volo libero. Dalle cime il corpo si libra in aria per raggiungere il fondovalle, lasciandosi trasportare dalle correnti: impagabili sensazioni di volare a ridosso delle pareti dolomitiche, osservando la Valbelluna ed il Piave dall’alto, o l’Alpago ed il Lago di Santa Croce, spingendosi con lo sguardo fino alla pianura veneta ed alla Laguna.

Oltre a piattaforme di lancio naturali in Alpago, sul Nevegal e sul Monte Avena, da dove poter spiccare il volo in parapendio e deltaplano, sono numerose le scuole sportive che offrono la competenza e l’attrezzatura necessaria, anche per il paracadutismo.

L'emozione di raggiungere un traguardo come la vetta di una montagna è un’esperienza senza pari che da secoli affascina l’uomo. In ValleUnica Dolomiti vi aspettano vie alpinistiche e falesie, per alpinisti e arrampicatori sportivi, per chi sta muovendo i primi passi e per chi è già esperto: la salita alla Gusela del Vescovà (Gruppo della Schiara), alla Torre del Ferùch (Monti del Sole), la palestra della Parete dei falchi di Soverzene, la falesia del Mas, la falesia “terrazza sul lago” in Nevegal, la falesia di Fonzaso, quella della Valle di Schievenin e molte altre disseminate in tutto il territorio.